Gestione remota serrature mezzi forti

Gestione remota serrature mezzi forti

Staff Sicurezza e Servizi  progetta ed installa Spider Com, un Sistema di serrature elettroniche di alta sicurezza, certificate EN 1300 classe “B”, progettato per la gestione ed il controllo da ‘remoto’ di tutti i mezzi di custodia valori. La programmazione completa della filiale bancaria e di ogni serratura permette una gestione intelligente di tutti i mezzi forti dell’Istituto di Credito, riducendo al minimo i tempo di circolazione non protetta del denaro.

I responsabili dell’organizzazione e sicurezza della Banca potranno avere il dominio dei sistemi di chiusura dei mezzi di custodia.

Ogni filiale può essere dotata di un numero illimitato di serrature collegate tramite cavo BUS locale che permette l’alimentazione elettrica e la trasmissione dei dati con protocolli criptografati. Una Unità di Comunicazione TCP/IP-BUS per ogni filiale, quindi con un unico indirizzo IP fisso assegnato, permette l’accesso da remoto senza l’ausilio di un PC in loco.

Tutti i Sistemi installati presso le filiali di una Banca vengono gestiti da un software dedicato Spider semplice, moderno e di utilizzo intuitivo. Il Software, installato presso l’Ufficio Controllo Rischi della Banca, possiede numerose e utili funzioni statistiche e di controllo, quali la ricezione degli eventi, con registrazione delle operazioni degli utenti e degli allarmi. Per ogni filiale vengono rappresentati graficamente da remoto tutti i mezzi forti presenti, con icone animate che ne evidenziano lo stato in tempo reale.

L’elevata disponibilità di configurazioni consente al Software di programmare da remoto i Calendari Festività, Time Lock e Time Delay con 6 finestre di apertura per ogni serratura e per ogni giorno della settimana, la gestione del tempo massimo di apertura del battente, la gestione dell’abilitazione degli utenti senza conoscere i loro codici personali, la possibilità di bloccare l’intera filiale o la singola serratura in caso di emergenza e gestire le aperture multiple, adeguando il sistema alle diverse esigenze operative.

L’ampia possibilità di programmazione da Software, la gestione dei dati e l’invio delle configurazioni da remoto, favoriscono uno straordinario risparmio di tempo e di costi di trasferta, evitando la necessità di inviare tecnici specializzati in ogni filiale per intervenire su modifiche delle configurazioni o aggiornamenti delle serrature.

La programmazione completa della filiale, con time lock, time delay, tempo massimo di apertura battente, abilitazioni degli utenti e così via, impone ai dipendenti un rigido rispetto dei regolamenti decisi dalla Direzione Generale e dal Ufficio Controllo Rischi dell’Istituto Bancario. Questo porta ad una maggiore organizzazione comune per tutte le filiali, controllo delle operazioni svolte, minimo tempo di circolazione non protetta del denaro, possibilità (a minor rischio) di conservare nella filiale una maggiore eccedenza di denaro. Quindi, tra le varie opportunità, l’amministrazione della Banca può avere una maggiore forza contrattuale nei rispetti delle Compagnie Assicurative e delle Aziende di Trasporto Valori, che potranno ridurre i prelievi nelle filiali stesse.